Travel Theme: Motion & Sculpture

2

July 11, 2013 by allsho

 

There are in my city (well, the city where I was born and the closest one to where I live now) a number of monuments that suffered severe damages during WWII, especially because of what airplanes used to drop when flying over.

One of them was a large monument the city dedicated in 1920 to one of its most prominent glories, composer Giuseppe Verdi. Here or here you can see what it looked like.

Only a small fragment of it made it through the war.

Citizens are happy that at least a part survived. The happiest, anyway, as it always happens, is the winged community. And mr Verdi, who seems to have a good time trying to catch bronze pigeons falling down.

aa253

***

(Where’s my backpack – Travel Theme: Motion)

(Where’s my backpack – Travel Theme: Sculpture)

Advertisements

2 thoughts on “Travel Theme: Motion & Sculpture

  1. artmoscow says:

    I’ve seen photographs of the bombing damage to the theatre, but I didn’t think that the Verdi altar nearby used to be a whole monumental piazza before the war. Thank you!

  2. […] ha trovato, sotto il pioppo, in questo post in cui esponevo una foto della mia città, un viaggiatore che ha avuto modo di apprezzare, ma non […]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Visitors read…

Back to the Blog

Il blog che viaggia nel mio tempo... ridendoci un po' su

Babù

Pittura, Fotografia, Illustrazioni di Francesca Bartalucci

Seicappelli

cos'hai in testa?

testuali parole 2.0

bisettimanale di critica letteraria

khepri65

vivi e lascia vivere

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

Alterego Blog

Alterego non è il solito blog

Lola Ivana

Around the world

L'autore spocchioso

Chi non salta un lettore è, è.. chi non salta un editore è, è..

Niente stronzate ©

Lo stabile specchio di un evanescente diario

Il Vecchio Mente

Memorie di uno scrittore dell'immaginario coi Baffi.

Frank Iodice

Amare o parlare d’amore: soltanto una cosa ti sarà concessa.

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

%d bloggers like this: