Tag Archives: Tuscany

  1. Weekly Photo Challenge: Eerie & Travel Theme: Sky

    Leave a comment

    December 16, 2013 by allsho

    As I was writing somewhere else, I love the Alps, but my mountains are the Appennines. Last time I crossed …
    Continue reading

  2. Weekly Photo Challenge: Masterpiece & Travel Theme: Simplicity

    2

    August 3, 2013 by allsho

    One of the masterpieces gathered in the “Guarnacci” Etruscan Museum in Volterra is this one. It’s a terracotta lid of …
    Continue reading

  3. Weekly Photo Challenge: The World Through Your Eyes

    5

    June 24, 2013 by allsho

    A patch of blue among the clouds, something ancient, something modern, grass and flowers and a road to get there. …
    Continue reading

  4. Green week: #4

    Leave a comment

    June 20, 2013 by allsho

      Since Tuscany is one of the best renowned corners of my country, let me serve you with some facts …
    Continue reading

  5. Red week: #5

    Leave a comment

    June 6, 2013 by allsho

    Does it ever happen to you, visiting a place you’ve seen many times before, to be hit by some detail …
    Continue reading

  6. A Word A Week: Metallic

    Leave a comment

    June 4, 2013 by allsho

    When I think of “metallic”, I imagine something shining under a direct sunlight. Iron is also metallic. And iron-ically, iron …
    Continue reading

Back to the Blog

Il blog che viaggia nel mio tempo... ridendoci un po' su

Seicappelli

cos'hai in testa?

testuali parole 2.0

bisettimanale di critica letteraria

khepri65

vivi e lascia vivere

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

Alterego Blog

Alterego non è il solito blog

Lola Ivana

Around the world

L'autore spocchioso

Chi non salta un lettore è, è.. chi non salta un editore è, è..

Niente stronzate ©

Lo stabile specchio di un evanescente diario

Il Vecchio Mente

Memorie di uno scrittore dell'immaginario coi Baffi.

frank iodice

Dopo essere stati stampati, i libri dovrebbero essere messi davanti alle scuole, in quelle piccole casette di legno con le porticine anti pioggia, e i bambini e le bambine dovrebbero avere libero accesso a tutte le copie che vogliono.

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

Interlinea due

"A volte si svela l'anima solo per vedere se c'è qualcuno in grado di ascoltarla"